il network

Mercoledì 25 Novembre 2020

Altre notizie da questa sezione

Oggi...


TORRE DE' PICENARDI

VIDEO Un branco di cinghiali sbarra la strada a un trattore

Contoterzista sul mezzo agricolo bloccato da un branco di ungulati mentre lavora in un campo di sorgo

TORRE DE' PICENARDI (27 ottobre 2020) - Ormai sono ovunque. Non solo nella golena del Po, ma anche vicino al fiume Oglio, e in tutto il territorio che sta in mezzo ai due corsi d’acqua. I cinghiali stanno diventando delle presenze assillanti, sempre più presenti nella vita degli agricoltori intenti a svolgere il loro lavoro. È successo di recente a dei contoterzisti che stavano tagliando nelle campagne di Torre de’ Picenardi e di Isola Dovarese del sorgo (il cereale non molto conosciuto al grande pubblico e ben noto invece ai celiaci in quanto ricco di fibre e privo di glutine).
I fornitori di servizi agricoli, mentre guidavano i loro trattori, con prontezza hanno documentato l’apparizione velocissima degli ungulati. In un filmato si vede uscire un gruppo di cinghiali dalle coltivazioni e correre davanti al mezzo agricolo, tagliandogli la strada. Uno dietro l’altro, in fila indiana, infilandosi poi tra le file di piante non ancora tagliate. Nell’altro video un gruppo ancora più numeroso di cinghiali, ripreso più in lontananza corre, sempre in gruppo, da una parte e dall’altra in un campo, apparentemente alla ricerca di un bosco o di piante in mezzo alle quali nascondersi. Non trovandole, gli animali cambiano direzione, sempre correndo ad alta velocità. Animali di una dimensione importante, che metterebbero paura a chiunque.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

27 Ottobre 2020