Cerca

Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

LA VIDEO RUBRICA

«Il medico risponde», Terapia intensiva polifunzionale e multidisciplinare

Il direttore Enrico Storti: "Presto nuovo reparto con 16 letti e una zona di lavoro molto più ampia e articolata"

Cinzia Franciò

Email:

cfrancio@laprovinciacr.it

09 Gennaio 2022 - 05:20

CREMONA - Torna l’appuntamento domenicale con la video rubrica dedicata alla salute «Il medico risponde». Protagonista di questa puntata è il dottor Enrico Storti, Direttore della UO di Terapia Intensiva dell’Ospedale Maggiore di Cremona. «A Cremona abbiamo una rianimazione polifunzionale e multidisciplinare, che assicura un supporto rianimatorio a pazienti che provengono dal pronto soccorso, o che sono già ricoverati all’interno dell’ospedale, e a tutte le sale operatorie. Un’équipe multi-professionale che fa fronte a una complessità elevata», spiega Storti. La rianimazione di Cremona ha due peculiarità: la prima consente a tutti i reparti di Asst di esprimersi al massimo livello, la seconda è un nodo delle principali reti regionali (quali la rete per l’ictus, la rete cardiologica, la rete neurochirurgica) sistema voluto da Regione Lombardia. 

«L’obiettivo di un responsabile di una struttura complessa è quello di far lavorare bene il proprio personale, creando i presupposti organizzativi, da una parte, e di benessere aziendale, dall’altra, affinché tutti possano esprimere il loro potenziale in modo tale che la risposta organizzativa e gestionale sia quella ottimale e che concorra a centrare gli obiettivi» chiarisce il dottor Storti. Ora si cerca di fare tesoro dell’esperienza Covid: adeguare a priori la logistica alle richieste organizzative e non viceversa. «Alla fine dei lavori di ristrutturazione sul piano - spiega il dottor Storti - avremo la nuova terapia intensiva con 16 letti, con una zona di lavoro intorno al singolo letto molto più ampia e articolata. Sono previsti letti isolati con flussi che consentano di evitare la trasmissione aerogena come quella del Covid». Ci sarà poi una implementazione tecnologica che farà da supporto alla gestione informatizzata del reparto.


La video rubrica dedicata alla salute - in collaborazione con l’Asst di Cremona - tratta tutte le settimane un argomento specifico con l’aiuto di uno specialista e può essere ascoltata sul sito del giornale (www.laprovinciacr.it) o sul suo canale YouTube. Informazioni sulla UO di Terapia Intensiva dell’Ospedale Maggiore di Cremona sul sito (www.asst-cremona.it).

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 400