il network

Mercoledì 17 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione


IL SONDAGGIO

Non riesce a leggere la formula di rito in italiano, negata la cittadinanza: sei d'accordo?

Non riesce a leggere la formula di rito in italiano, negata la cittadinanza: sei d'accordo?

Il municipio di Casalmaggiore

CASALMAGGIORE (17 aprile 2019) -  Una donna di origini ghanesi aveva ricevuto la notifica, da parte del ministero dell’Interno, di aver raggiunto i requisiti, ovvero i dieci anni di residenza nel nostro Paese. Ma al momento della cerimonia in Comune, non è riuscita a leggere in italiano la formula di rito per il giuramento. Così il sindaco di Casalmaggiore Filippo Bongiovanni ha fermato la procedura; la donna ha ora sei mesi di tempo per imparare almeno i rudimenti della nostra lingua. Secondo te, ha fatto bene il sindaco a bloccare il conferimento?

17 Aprile 2019

Si, il sindaco ha fatto bene

88%

No, il sindaco doveva completare il conferimento

12%

Commenti all'articolo

  • arcelli

    2019/04/17 - 10:10

    non oso immaginare nei migliaia di comuni retti dalla sinistri quanti casi di cittadini extracomunitari analfabeti a cui son state date cittadinanze d'ufficio allora...................sono loro i veri razzisti nei confronti delle leggi vigenti e degli Italiani!!!!!!!!

    Rispondi

    • angelo

      2019/04/18 - 12:12

      no caro signore il razzista e lei. lei che esclude lei che emargina lei che del diverso ne ha paura. abbatta i suoi muri mentali che la terra è rotonda e confini non ne ha.

      Rispondi

  • arcelli

    2019/04/17 - 10:10

    mi stupisce quel 14% contrario piuttosto.Pretendere la cittadinanza di uno Stato di cui non si conosce una parola mi pare semplicemente folle.E'così ovunque,vi immaginate un nuovo cittadino americano che non parla Inglese????Chi è contrario è solo un sinistroide ideologizzato e lo fa a prescindere,nessuna norma di buon senso lo può giustificare

    Rispondi