il network

Lunedì 21 Settembre 2020

Altre notizie da questa sezione


CALCIO. SECONDA CATEGORIA

Gussola, l'Oratorio Santa Maria non si è iscritto al prossimo campionato

La polisportiva gussolese non chiude i battenti, anzi continuerà l'attività. Ma non con la prima squadra

Gussola, l'Oratorio Santa Maria non si è iscritto al prossimo campionato

GUSSOLA (6 agosto 2020) - In un momento di rilancio dopo la sosta Covid, arriva una cattiva notizia per il calcio locale e casalasco. Come riporta il comunicato ufficiale del Comitato Regionale Lombardo, uscito oggi, giovedì 6 agosto, l'Oratorio Santa Maria di Gussola non si è iscritto al prossimo campionato di Seconda categoria. La polisportiva gussolese (fondata nel 2017 da un gruppo di giovani legati all'oratorio) non chiude i battenti, anzi continuerà l'attività. Ma non con la prima squadra. Solo a metà luglio i gialloneri avevano confermato il tecnico Galafassi e confermato la volontà di proseguire, anche in Seconda, tuttavia le difficoltà legate all'allestimento della rosa hanno impedito al progetto tecnico di decollare per la quarta stagione consecutiva. Con la rinuncia del Santa Maria, il Crl ha annunciato il ripescaggio della formazione bergamasca del Brembate Sopra 1947. Le formazioni della provincia di Cremona iscritte alla Seconda categoria, ora, sono 26, con Sporting Chieve e Martelli ancora aggrappate alla speranza del ripescaggio dalla Terza. Lunedì 10 la riunione decisiva a Milano per la composizione dei gironi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI FOTO E VIDEO

06 Agosto 2020