il network

Venerdì 10 Aprile 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, Legavolley femminile: campionati di A1 e A2 sospesi

Il presidente Fabris: "Stiamo concordando con la Federazione la decisione che dovrebbe diventare definitiva in serata, dopo le partite che si sono giocate, o, al più tardi, nella mattinata di domani"

Coronavirus, Legavolley femminile: campionati di A1 e A2 sospesi

MILANO (23 febbraio 2020) - La situazione di allarme Coronavirus ha ripercussioni evidenti anche sui massimi campionati di pallavolo femminile che vedono, tra l'altro, impegnate squadre delle Regioni interessate dall'allarme e dai provvedimenti restrittivi. La E'Più Pomì Casalmaggiore, scesa in campo sabato a Monza ed impegnata nella serie A1 femminile è parte in causa. Il presidente del Consorzio della Legavolley Femminile Mauro Fabris ha le idee chiaro in merito. "Il Cda si è riunito stamattina ed è unanime la posizione di sospendere i campionati di serie A1 e A2 femminili. Stiamo concordando con la Federazione la decisione che dovrebbe diventare definitiva in serata, dopo le partite che si sono giocate, o, al più tardi, nella mattinata di lunedì. La sospensione riguarderà senza dubbio il turno infrasettimanale di mercoledì e presumibilmente anche quello del fine settimana successivo. E' chiaro che ogni provvedimento sarà poi commisurato all'evoluzione della situazione. Personalmente avrei sospeso il campionato già a partire dalla scorsa giornata".
Quali scenari si delineano per il campionato in corso?
"E' chiaro che i tempi tecnici per recuperare le partite perse diventano difficili, se non impossibili, da trovare allo stato attuale, a maggior ragione se la situazione evolvesse in negativo. Mi sembra scontata l'ipotesi di un campionato che terminerà con una formula diversa rispetto a quella originariamente prevista. Per quanto riguarda la A1 le ipotesi, ancora tutte da vagliare con le società, possono essere quelle o di una cristallizzazione della classifica, o dell'eliminazione di alcuni turni playoff. Tutto dipende sempre dal periodo di sospensione, ovviamente, ma è certo che bisognerà trovare una formula diversa per la conclusione dei tornei, anche in A2".

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

23 Febbraio 2020