il network

Domenica 29 Marzo 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


VOLLEY A FEMMINILE

E'Più Pomì rimandata a Busto Arsizio

Casalmaggiore perde 3-0 (25-22, 25-17, 34-32) e manca l'assalto al secondo posto

Busto Arsizio - E'Più Pomì Casalmaggiore diretta ore 17

BUSTO ARSIZIO (8 dicembre 2019) - Due set decisamente apatici ed un terzo giocato alla pari non bastano alla E'Più Pomì Casalmaggiore per espugnare il PalaYamamay e assaltare il secondo posto di Busto Arsizio che ora si allontana e dista 5 punti. Aldilà della posizione in classifica le rosa escono rimandate al cospetto di una vera e propria big del campionato, ancora troppo fragili per reggere a questi ritmi.

STARTING SIX

Unet E-Work Busto Arsizio: Orro, Gennari, Bonifacio, Lowe, Herbots, Washington, Leonardi (L).

E'Più Pomì Casalmaggiore: Antonijevic, C. Bosetti, Popovic, Cuttino, Carcaces, Stufi, Spirito (L).

1 set - è il turno al servizio di Herbots a scavare il primo solco con la belga che costringe Gaspari al time out sul 6-2 e porta le farfalle lontane già sull'8-2. Casalmaggiore ha pochissimo da Cuttino, tornata nella versione pre-Firenze, mentre le padrone di casa difendono in maniera impeccabile costringendo le rosa alla forzatura o all'errore per il 15-9. Orro si inceppa in P3 finendo preda del muro di Casalmaggiore e se non fosse per l'ennesimo errore di Cuttino il 19-16 potrebbe essere ancor meno severo. Un ace dell'americana avvicina le ospiti (21-19) ma sono gli errori a riportare avanti le farfalle (24-20) prima che il contrattacco di Bosetti induca Lavarini al time out sul 24-22. Al rientro Lowe piazza il mani-out che vale l'1-0.

2 set - Le farfalle provano ad imporre il proprio ritmo ma Casalmaggiore controlla bene le traiettorie di Lowe e ricuce subito il margine grazie ai colpi sapienti di Bosetti per il 6-7. L'assenza prolungata di Cuttino impedisce a Casalmaggiore di tenere il passo di una Uyba che mostra invece di avere costanza ed idee chiare pescando con Gennari l'allungo del 13-9 che vale il time out Gaspari. Antonijevic non trova più uscite utili, Orro fa ballare la Rumba al muro ospite e sul 16-10 la panchina ospite esaurisce le sospensioni. Il servizio di Busto completa l'opera impedendo ad Antonijevic di giocare e forzando il cambio di diagonale con Vukasovic e Camera per Antonikevic e Cuttino sul 20-13. Il finale non cambia perchè le padrone di casa non sbagliano più un pallone mentre Casalmaggiore resta ferma al palo e chiude sul 25-17.

3 set - Scuka panchina Cuttino e la E'Più Pomì ne guadagna in solidità tenendo meglio le uscite di Orro e provando a tenersi avanti per il 7-8. Il passaggio in P5 è problematico e vale il break che riporta avanti Busto sul 15-13 del time out Gaspari con conseguente cambio della diagonale di palleggio per tenere in prima linea l'attacco a tre. Il rientro in campo sembra rianimare Cuttino che arma il braccio e trascina le ospiti alla rimonta che Bosetti corona con il muro su Lowe che vale il 17-18 con time out Lavarini. Bosetti pesca due sbavature di Leonardi in diagonale per ampliare il gap sul 17-20 del secondo time out locale. Orro pesca l'ace che riavvicina Busto, il ritorno della diagonale di palleggio con Scuka toglie peso all'attacco rosa e Busto impatta a quota 23 con Washington. Le rosa hanno due volte la ricostruzione del set ma Busto non sbanda, annulla i tre set point e dopo mille inversioni di inerzia le farfalle chiudono sul 34-32.

08 Dicembre 2019