il network

Lunedì 22 Luglio 2019

Altre notizie da questa sezione


CALCIO SERIE B

Cremonese, a Crotone è 0-0: buon punto per la salvezza

Sesto risultato utile consecutivo, il traguardo è sempre più vicino

Crotone-Cremonese: ore 15 Stadio Scida

CROTONE (13 aprile 2019) - Un buon punto per la Cremonese che pareggia 0-0 in casa del Crotone sotto il diluvio. I ragazzi di Rastelli - sesto risultato utile consecutivo - non si lasciano intimorire da una squadra caratterizzata da giocatori di alto livello e sfiorano il gol soprattutto nel primo tempo. La squadra di Stroppa prende in mano il gioco e cerca di mantenere il possesso palla aspettando il momento per affondare il colpo. Le occasioni sono però dei grigiorossi con Castrovilli e Piccolo. I calabresi escono nel finale di tempo e si rendono pericolosi con Benali. Anche nel secondo tempo le palle gol più importanti capitano alla Cremonese, ma manca la zampata decisiva. Nel finale gol annullato al Crotone. Per i grigiorossi un punto importante in chiave salvezza, con il traguardo che diventa sempre più vicino.

LA GARA IN MINUTO PER MINUTO

  • Finisce 0-0
  • 94' si gioca un minuto in più, si va avanti fino al 95'
  • 93' cambio Cremonese: Emmers per Piccolo
  • 90' quattro minuti di recupero
  • 87' annullato un gol a Simy (Crotone): Simy scambia con Machach che, prima di servire il pallone di ritorno per il gol del giocatore nigeriano, commette fallo su Terranova
  • 82' cambio Cremonese: Carretta per Strizzolo
  • 78' ammonito Piccolo (Cremonese)
  • 77' cambio Crotone: Molina per Rohden
  • 73' cambio Crotone: Milic per Firenze
  • 71' grande occasione per la Cremonese: angolo basso di Piccolo, i blocchi liberano Strizzolo che calcia di prima intenzione e Cordaz si esalta respingendo il tiro
  • 68' ammonito Curado (Crotone)
  • 61' cambio Crotone: Machach per Pettinari
  • 59' ammonito Benali (Crotone)
  • 58' ammonito Croce (Cremonese)
  • 54' due occasioni per la Cremonese, entrambe per Strizzolo: nel primo caso, servito da Croce, si porta la palla sul destro e non riesce a imprimere precisione e potenza, nel secondo controlla a seguire e viene recuperato in extremis da Sampirisi che lo disturba nella conclusione
  • 52' ripartenza della Cremonese condotta da Piccolo che arriva nei pressi dell'area di rigore e calcia, tiro deviato nessun problema per Cordaz
  • 47' subito un tentativo di Mogos con un tiro dalla lunga distanza
  • Secondo tempo
  • 45' cambio Cremonese: Ravaglia per Agazzi. Il portiere, dopo aver rimediato una violenta contusione a causa dell'impatto con il palo, non riesce a proseguire. Al rientro negli spogliatoi ha accusato giramenti di testa e Rastelli ha subito mandato a scaldare Ravaglia.
  • Fine primo tempo - Si va al riposo sullo 0-0 dopo 45 minuti ben giocati sotto una pioggia battente. Buone occasioni per entrambe le squadre. Il Crotone ha mantenuto un maggiore possesso palla, ma la Cremonese non si è fatta schiacciare e ha probabilmente avuto le migliori palle gol.
  • 47' azione insistita del Crotone: Rohden all'indietro per Sampirisi che spara alto
  • 45' tre minuti di recupero
  • 44' sfuma un interessante contropiede per il Crotone a causa di un passaggio troppo lungo di Benali per Simy
  • 39' grossa occasione per il Crotone: Benali crossa, la difesa ribatte, pallone di nuovo per lui che cerca il primo palo mancando di poco la porta
  • 37' affondo della Cremonese: Piccolo mette in movimento Mogos, cross in area interessante e la difesa calabrese libera
  • 31' Crotone ancora pericoloso con Barberis che mette palla in area e Rohden tenta, senza riuscire, di mettere fuori causa Agazzi sfiorando appena il pallone
  • 27' prima conclusione nello specchio del Crotone: cross di Sampirisi, colpo di testa debole di Simy, Agazzi blocca in presa
  • 26' ammonito Caracciolo (Cremonese)
  • 25' è una bella partita, anche se non su ritmi indiavolati, allo Scida. Il Crotone ha un grande possesso palla, ma le occasioni sono della Cremonese
  • 15' altra occasione per la Cremonese: Croce in verticale per Piccolo che entra in area da sinistra, calcia in diagonale e Cordaz devia in angolo
  • 13' possesso palla del Crotone che manovra molto prima di tentare di affondare il colpo
  • 6' clamorosa occasione per la Cremonese: Piccolo centra rasoterra, un difensore anticipa Strizzolo, Castrovilli arriva in corsa e dall'altezza del dischetto spara altissimo
  • 4' Crotone pericoloso con un'incursione in area da sinistra di Benali, cross rasoterra intercettato da Claiton
  • Partiti
  • FORMAZIONI [VIDEO] - Cremonese schierata con la difesa a 3, nel centrocampo Mogos e Renzetti larghi con al centro Arini, Castrovilli e Croce. In avanti Piccolo e Strizzolo che ha vinto il ballottaggio con Montalto. 

IL TABELLINO
Crotone (3-5-2): Alex Cordaz; Marcos Curado, Sauli Väisänen, Nicolás Spolli, Ahmad Benali, Andrea Barberis, Marcus Rohdén (77' Salvatore Molina), Mario Sampirisi, Marco Firenze (72' Hrvoje Milic); Simy, Stefano Pettinari (61' Zinedine Machach). All. Giovanni Stroppa. A disposizione: Hrvoje Milic, Riccardo Marchizza, Giuseppe Cuomo, Federico Valietti, Niccolò Zanellato, Zinedine Machach, Salvatore Molina, Tomislav Gomelt, Andrea Tripicchio, Nicola Nanni, Samuel Mráz, Marco Festa.
Cremonese (3-5-2): Michael Agazzi (45' Nicola Ravaglia); Antonio Caracciolo, Claiton, Emanuele Terranova; Vasile Mogos, Mariano Arini, Gaetano Castrovilli, Daniele Croce, Francesco Renzetti; Antonio Piccolo (93' Xian Emmers), Luca Strizzolo (82' Mirko Carretta). All. Massimo Rastelli. A disposizione: Ivan Rondanini, Francesco Migliore, Dario Del Fabro, Mirko Carretta, Gabriel Strefezza, Danilo Soddimo, Reda Boultam, Michele Castagnetti, Xian Emmers, Adriano Montalto, Nicola Ravaglia, Giacomo Volpe.
Arbitro: Ros.
Note - Ammoniti Caracciolo, Croce, Benali, Curado, Piccolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Aprile 2019

Commenti all'articolo

  • Mino

    2019/04/13 - 16:04

    E la chiamano serie B! All'oratorio giocavamo con piu' abilita' e non c'erano arbitri e guardalinee iscritti all'ANPI!

    Rispondi

  • Mino

    2019/04/13 - 16:04

    E la chiamano serie B! All'oratorio giocavamo con piu' abilita' e non c'erano arbitri e guardalinee iscritti all'ANPI!

    Rispondi