il network

Domenica 16 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CALCIO, SERIE B

Auguri Cremonese, il 24 marzo compie 116 anni

Una settimana di ricorrenze: il 27 si festeggia la vittoria di Wembley (1993) e il 29 (quando i grigiorossi affrontano il Verona) ricorre il primo anniversario della scomparsa di Mondonico

Trofeo Angloitaliano, 25 anni fa il trionfo della Cremonese

CREMONA - Una domenica speciale per la Cremonese che Il 24 marzo festeggia il suo 116esimo compleanno (iniziativa sul sito uscremonese.it, dedicata ai tifosi, con in palio maglietta, pantaloncini e due biglietti). La squadra lo farà allenandosi al centro Arvedi in vista del match di venerdì sera contro il Verona; i tifosi, aspettando che il finale di stagione riservi qualche soddisfazione in più e meno patemi d’animo. Sarà una settimana di grandi ricordi: mercoledì 27, infatti, si celebra un altro anniversario, quello della vittoria a Wembley (27 marzo 1993), del Trofeo Anglo-Italiano con uno spettacolare trionfo sul Derby County per 3-1. Un trofeo internazionale che impreziosisce la bacheca grigiorossa e che ancora oggi evoca ricordi e momenti bellissimi, per quella Cremonese targata Simoni (ma anche Luzzara, Favalli, Miglioli) che si accingeva a tornare in serie A dove poi rimase per tre stagioni consecutive, fino al 1996 (ultima partecipazione nella massima serie proprio nella stagione 1995-96). Infine, venerdì sarà il primo anniversario della morte di Emiliano Mondonico, che ha legato il suo nome e la sua carriera a tante squadre, alcune di livello internazionale, ma che alla Cremonese è stretto da un legame indissolubile, che lo ha visto prima grande giocatore e poi allenatore di una squadra che riuscì a centrare l’obiettivo della serie A a metà degli anni ‘80 e che soprattutto regalò emozioni fortissime, ancora oggi indimenticate per chi ha avuto la fortuna di viverle.

 

24 Marzo 2019