il network

Mercoledì 19 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE

'SlowTown', promozione bipartisan

Via Baldesio 'Zona 30' fino a fine mese, centinaia di firme 'pro' e commenti positivi

'SlowTown', promozione bipartisan

La raccolta delle firme

CASALMAGGIORE — Centinaia di firme ‘pro’, commenti positivi e plausi diffusi. ‘SlowTown’, l’esperimento della zona a 30 all’ora in via Baldesio, può considerarsi un successo. A tal punto che la giunta comunale, martedì 3 giugno, ha deciso di prolungare l’esperimento fino a fine giugno. Poi si vedrà: sarà la prossima amministrazione comunale a decidere il da farsi. Intanto il lavoro fatto riempie di soddisfazione chi l’ha fatto, in primis Associazione Gasalasco Oglio Po e architetto Matteo Dondé. Si tratta, tra l'altro, della seconda sperimentazione del genere in Italia dopo Modena.

'La decisione di prolungare la prova — spiega il sindaco Claudio Silla — dipende dalla necessità e dalla volontà di approfondire le valutazioni sul progetto. Dalle prime misurazioni del traffico effettuate, emerge che per percorrere la via i mezzi impiegano 15 secondi in più per percorrere la via'.

Intanto anche il candidato sindaco Filippo Bongiovanni interviene sulla questione: «Credo sia un progetto fantastico da mandare in porto nel corso del nuovo mandato amministrativo. Ho quindi sottoscritto con entusiasmo la proposta di rendere definitivo il limite dei 30 orari per la circolazione dei veicoli e il posizionamento degli arredi urbani».

Insomma, una prova superata a sostegno ‘bipartisan’ che, chiunque vinca domenica 8 giugno, sarà portata avanti nei prossimi anni.

 

LEGGI DI PIU' SUL GIORNALE DI MERCOLEDI' 4 GIUGNO

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

03 Giugno 2014