il network

Giovedì 14 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


Sabbioneta (Breda Cisoni)

Alice, trionfo con il Boss

L'ingegnere 29enne dedica alla sua famiglia la vittoria al reality 'The Apprentice'

Alice, trionfo con il Boss

Alice con il magnate Donald Trump e l'altro finalista

SABBIONETA (Breda Cisoni) — Si chiude con le lacrime e con un abbraccio ai genitori Giuseppe e Cinzia, al fratello Olmo e al fidanzato Alessandro, carico di tutto quello che comporta la partecipazione a un reality, la vittoria di Alice Maffezzoli al talent manageriale di Sky Uno ‘The Apprentice’, giunto in Italia alla seconda edizione. Un percorso, quello dell'ingegnere sabbionetana al talent televisivo, iniziato il 17 gennaio, serata della prima puntata e chiuso venerdì sera nel migliore dei modi. La vittoria le consentirà di lavorare nella società di Flavio Briatore per almeno un anno con un contratto da centomila euro. Partita un po’ ‘dietro le quinte’ la 29enne di Breda Cisoni, settimana dopo settimana si è fatta spazio tra i concorrenti facendo uscire le sue doti migliori. 

«E' una gioia e una soddisfazione immensa aver vinto — dichiara il giorno seguente —. E’ una vittoria che dedico alla mia famiglia e a mio papà, è grazie a lui se ho questa mentalità, sono cresciuta in una famiglia di grandi lavoratori che hanno sempre guadagnato quello che hanno ottenuto».

E’ già a conoscenza del suo impiego? «Mi verrà comunicato in settimana, potrebbe essere Dubai come ha detto Briatore in trasmissione, ma vi sono anche altre possibilità. Lunedì (domani, nda) presenterò le dimissioni dall’attuale azienda (la ABB, multinazionale nel campo dell'energia, nda) dove lavoro da quattro anni, lascio a malincuore perché avevo ottimi rapporti con tutti». 

Leggi di più su La Provincia in edicola domenica 23 marzo

23 Marzo 2014