il network

Mercoledì 13 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


Viadana

Si dimette anche il consigliere Simonetta Gialdi

"Sindaco e giunta non più legittimati". La decisione giunge dopo le dimissioni dell'assessore Carmine Tipaldi

Si dimette anche il consigliere Simonetta Gialdi

Simonetta Gialdi

VIADANA — Venerdì le dimissioni dell’assessore Carmine Tipaldi, sabato quelle del consigliere comunale Simonetta Gialdi della lista civica Portanuova, l’ex gruppo dello stesso Tipaldi che «non riconosce più questo sindaco e questa giunta come legittimati a rappresentare un consiglio comunale privato di potere decisionale e non pienamente tutelato nella sua limpida integrità, dichiarando che chiunque deciderà di subentrare tra i banchi consiliari lo farà esclusivamente a titolo personale senza rappresentare Portanuova». 

La Gialdi metaforicamente ‘sbatte la porta’ con una lunghissima lettera in cui  rassegna dimissioni irrevocabili e attacca pesantemente «un pezzo del Pd locale», quello che ha «ritenuto giusto che un proprio assessore resti al suo posto a rappresentare l’onore della città dopo aver restituito la tessera per difendere l’onore del partito. Un pezzo di Pd che non chiede le dimissioni all’interessato, ma le pretende da consiglieri di altre forze politiche, completamente estranee ai fatti». Attacco deciso anche a Tipaldi, accusato di aver tenuto stretto fino all’ultimo l’incarico «sino alla inevitabile resa». La lettera auspica infine che si torni presto a votare.

22 Marzo 2014