il network

Domenica 17 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


VIADANA

Mafia in città, Penazzi chiede udienza a Rosy Bindi, presidente della Commissione Antimafia

Il primo cittadino viadanese vuole esporre i fatti direttamente al Governo centrale

Mafia in città, Penazzi chiede udienza a Rosy  Bindi, presidente della Commissione Antimafia

Il sindaco Giorgio Penazzi

VIADANA - Un incontro in Commissione Antimafia per cancellare le accuse di infiltrazioni mafiose all'interno della città e dell'amministrazione comunale. A chiederlo è il sindaco Giorgio Penazzi che ha scritto una lettera a Rosy Bindi, presidente della Commissione Antimafia del governo. "Gli articoli apparsi sulla stampa locale - dice Penazzi nella lettera - hanno creato grave appresione nei mei concittadini, in quanto hanno rappresentato zona di insediamento mafioso creando sospetti e ombre. Ritengo sia arrivato il momento di fare ampia chiarezza su questi fatti denunciati che non trovano riscontri a livello amministrativo chiedendo aiuto oltre che alla magistratura alla commissione che lei rappresenta, affinchè si faccia promotrice di approfondita indagine sui fatti denunciati. E' necessario diradare le nebbie che qualcuno ha diffuso perchè deve emergere il vero volto di Viadana. Le chiedo pertanto - conclude - un incontro a Roma alla commissione per poter essere ascoltato e per confermare il mio massimo impegno nel voler combattere i gravissimi fenomeni che stanno compromettendo buona parte della nostra patria".

Leggi di più su La Provincia in edicola sabato 22 marzo 

21 Marzo 2014