il network

Domenica 15 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


BOZZOLO

Donna scomparsa, cadavere trovato nel fiume Oglio

Si tratta di una 44enne di Redondesco, le indagini iniziate dal ritrovamento dell'auto

Donna scomparsa, cadavere trovato nel fiume Oglio

I vigili del fuoco a Bozzolo

BOZZOLO - Attorno alle 15 di martedì 18 marzo è stato ritrovato senza vita il corpo della donna 44enne di Redondesco gettatatasi nel fiume Oglio, il cadavere è stato recuperato nei pressi del ponte tra Marcaria e San Martino dall'Argine, dunque non molto lontano da dove si è gettata la donna.

 

LA SCOMPARSA

Le ricerche sono iniziate nel primo pomeriggio lungo il fiume Oglio per la scomparsa di una donna. Le ricerche sono partite a seguito del ritrovamento dell'auto (una Peugeot 207) di una 44enne di Redondesco sull'argine del fiume tra Bozzolo e Marcaria. L'allarme è stato dato attorno alle 12 anche se la macchina, secondo testimoni, era parcheggiata nello stesso posto già dalle 7 e probabilmente dalla sera prima.

Sono arrivati anche i parenti della donna che hanno detto di averla vista per l'ultima volta lunedì pomeriggio. La vettura era chiusa e all'interno vi erano alcuni effetti personali. La donna, originaria di Asola, nel recente passato ha subito due gravi lutti famigliari. Le ricerche, alla presenza dei carabinieri di Bozzolo e Gazzuolo e della polizia locale di Bozzolo, sono state condotte dai vigili del fuoco di Mantova.

 

18 Marzo 2014