il network

Domenica 15 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


NEBBIA E DISAGI

Lunedì mattina di incidenti sulle strade del territorio

Il sinistro più serio è avvenuto alle 6.20 a San Giovanni in Croce sull'Asolana, quelli meno gravi a Squarzanella e Rivarolo Mantovano

Lunedì mattina di incidenti sulle strade del territorio

Il camion coinvolto nell'incidente sull'Asolana

Raffica di incidenti stradali, lunedì mattina, sulle strade del territorio Casalasco e dell'Oglio Po mantovano.  

SAN GIOVANNI IN CROCE

Il più grave è avvenuto alle 6.20 sull'Asolana nel territorio di San Giovanni in Croce, all'altezza della cascina Fenilone.  Una Fiat Punto condotta da A: B., 27enne di Cingia de' Botti stava viaggiando verso Casalmaggiore. L'automobilista ha tentato il sorpasso di un camion senza avvedersi che dalla direzione opposta stava sopraggiungendo un altro mezzo pesante. L'impatto è stato molto violento tanto che la vettura è finita scaraventata nel fosso. Sul posto per i soccorsi l'automedica dell'ospedale Oglio Po e l'ambulanza della Padana Soccorso che ha portato la ragazza al pronto soccorso dell'ospedale Oglio Po con ferite di media gravità. I rilievi sono stati effettuati dalla Polizia stradale di Casalmaggiore mentre la viabilità è stata controllata dai carabinieri di Casalmaggiore e Solarolo Rainerio. Il traffico ha subito grossi disagi con lunghe code in entrambi i sensi ed è tornato alla normalita solo verso le 8.30. In conseguenza di questo incidente vi sono stati altri due tamponamenti, senza feriti, tra auto in coda.

VIADANA

Incidente meno grave ma non meno importante alle 5.30 a Squarzanella di Viadana. Il sinistro è avvenuto tra due auto sulla strada che porta a Gazzuolo. Due i feriti: un uomo di 46 anni e uno di 51 anni. Sul posto per i soccorsi un'ambulanza della Croce Verde di Viadana e l'automedica dell'ospedale Oglio Po. 

RIVAROLO MANTOVANO

Un'uscita di strada autonoma si è verificata alle 8 in via Fabio Filzi. Tre i feriti trasportati in codice verde (due uomini di 54 anni e 60 anni e una donna di 61) all'ospedale Oglio Po da un'ambulanza della Croce Verde di Bozzolo. Rilievi dei carabinieri di Bozzolo.

17 Marzo 2014