il network

Martedì 25 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


SAN GIOVANNI IN CROCE

Padana Soccorso, la nuova sede per un futuro di crescita

Da alcune settimane la pubblica assistenza si è spostata all'interno dell'ospedale Aragona

Padana Soccorso, la nuova sede per un futuro di crescita

Ceresini e Taddei nella nuova sede assieme ad alcuni soccorritori

SAN GIOVANNI IN CROCE – E’ una sorta di ritorno alle origini quello della Pubblica Assistenza Padana Soccorso che, da alcune settimane, ha spostato la sede operativa in via Aragona 3 all’interno dell’ospedale Fondazione Giuseppe Aragona.

“Devo ringraziare – spiega la presidente Claudia Taddei – il presidente dell’Aragona Vittorio Ceresini perché si è adoperato per favorire il ritorno in una sede più consona alle nostre attività, un grazie ai volontari che hanno speso il loro tempo libero per i lavori e a cittadini e aziende che ci hanno donato materiali e arredi”.

L’associazione fondata nel 1995, infatti, fino al 2003 era ospitata nei locali dove si trova oggi e venne ‘sfrattata’ nel 2003 dall’allora commissario Lauro Gozzi. “Ai tempi – prosegue Ceresini - ero sindaco e come amministrazione individuammo come sede le ex scuole elementari, in pratica la Padana era in mezzo ad una strada. La collocazione temporanea durò 11 anni e adesso sono ben felice del ritorno". Anche l'attuale sindaco Pierguido Asinari è soddisfatto “dopo anni di sistemazione provvisoria in centro paese la Padana torna in un luogo più idoneo e funzionale". “Nel 2013 – sottolinea Taddei – abbiamo effettuato 2417 interventi in emergenza urgenza, 1282 trasporti all’Oglio Po e fatto 3250 viaggi per pazienti dializzati. Anche le ore dei volontari sono in aumento: nel 2012 erano 4600 e nel 2013 sono state 5100".

Chi fosse interessato alle attività della Padana Soccorso può visitare il sito www.padanasoccorso.org o cercare la pagina Facebook ‘Padana Soccorso’. 

Leggi di più su La Provincia in edicola giovedì 13 marzo

13 Marzo 2014