il network

Sabato 07 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione


Drizzona-Piadena

Il cordoglio del premier Matteo Renzi per Mario Lodi

"E' stato uno di quei 'piccoli maestri' che hanno fatto grande il nostro Paese"

Il cordoglio del premier Matteo Renzi per Mario Lodi

Con una nota diffusa da Palazzo Chigi, domenica anche il premier Matteo Renzi ha espresso cordoglio ai familiari di Mario Lodi, ricordandone «la straordinaria attività spesa nel campo dell’istruzione e della scuola; è stato uno di quei ‘piccoli maestri’ che hanno fatto grande il nostro Paese».

Intanto domenica pomeriggio la comunità di Piadena ha tributato un commosso e spontaneo applauso all’indirizzo del maestro Mario Lodi. E’ successo quando il vicesindaco di Piadena Gianfranco Cavenaghi, poco dopo le 16 e 30, aprendo in sala consiliare l’incontro di presentazione del volume sul mercato storico di Piadena, ha comunicato la triste notizia rendendo omaggio alla figura dell’illustre piadenese.  Cavenaghi ha citato le parole di un’intervista a Lodi, durante la quale gli era stato chiesto cosa suggerirebbe al maestro di oggi. Lui rispose: «Possedere un cuore, che è un motore potente. E poi attaccarsi al bambino, seguirlo con dedizione, riuscire a scrutarne i talenti nascosti. Senza mai dimenticare che il compito della scuola è trasformare un gregge passivo in un popolo di cittadini pensanti».

03 Marzo 2014