il network

Lunedì 09 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione


Casalmaggiore

Collana di perle, spunta la padrona

"Me l'ha ritrovata un galantuomo"

Collana di perle, spunta la padrona

CASALMAGGIORE — Grazie all’articolo apparso mercoledì su ‘La Provincia’ la proprietaria della collana di perle smarrita in piazza Garibaldi ha potuto rientrarne in possesso. 

Letta la notizia e capito che si parlava proprio dell’oggetto che aveva perduto, la casalese T.I. mercoledì mattina si è recata al comando della polizia locale in via Saffi, dove il gioiello le è stato riconsegnato e le è stato comunicato il nome di chi l’aveva ritrovato e poi consegnato agli agenti: «Voglio ringraziare pubblicamente — dice la donna — l’autore di quel gesto d’onestà (F.F., riportiamo solo le iniziali perché il protagonista non tiene a essere identificato, ndr), una persona squisita che non ha accettato neppure la ricompensa che volevo offrirgli». 

Un premio, se accettato dal ritrovatore, è stabilito anche dalla legge: l’articolo 930 del codice civile lo fissa nel cinque per cento del valore dell’oggetto, se quest’ultimo supera i 5,16 euro. «Vuol dire che la sua parte la devolverò in beneficenza», commenta T.I.

19 Febbraio 2014

Commenti all'articolo

  • arcelli

    2014/02/20 - 12:11

    Un gesto d'altri tempi quello del signore e una classe ed eleganza da parte della proprietaria.Purtroppo siamo abituati a ben altri regimi e soluzioni.................

    Rispondi