il network

Giovedì 14 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


Viadana

Streaming addio, in consiglio arriva il magnetofono evoluto

Nuovo sistema di registrazione audio-video che permetterà anche la trascrizione automatica di tutti gli interventi, mediante un sistema di riconoscimento vocale

Streaming addio, in consiglio arriva il magnetofono evoluto

La seduta consiliare

VIADANA — Dopo poco più di due anni d’attività lo streaming del Consiglio comunale va in pensione, sostituito dal magnetofono, un nuovo sistema di registrazione audio-video che permetterà anche la trascrizione automatica di tutti gli interventi, mediante un sistema di riconoscimento vocale che trasforma in testo tutto ciò che viene dichiarato al microfono. 

«L’uso del magnetofono ha l’obbiettivo di favorire la trasparenza verso i cittadini», sottolinea l’assessore all’Informatizzazione Nicola Federici.

«Sul portale internet del Comune tutti  potranno seguire, in qualsiasi momento, le sedute del consiglio, comprese le persone non udenti o con difficoltà di udito grazie alla presenza di immagini con  sottotitoli. Si potranno anche selezionare le parti che interessano di più, facendo una ricerca attraverso una parole chiave, o gli interventi di un singolo consigliere o di un componente della giunta. Il magnetofono inoltre», continua Federici, «permetterà di semplificare e ridurre notevolmente i tempi di lavoro nelle operazioni di verbalizzazione delle sedute da parte del servizio di segreteria, visto che l’unico intervento manuale richiesto è la correzione di eventuali errori di trascrizione. Quindi il nuovo sistema, che  sostituirà sia la verbalizzazione scritta che la registrazione su CD, ci darà la possibilità di impiegare il personale in altre mansioni».

Il magnetofono, che è stato installato in questi giorni, entrerà in funzione nel prossimo consiglio comunale

19 Febbraio 2014