il network

Sabato 07 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione


ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2014

A Rivarolo Mantovano Massimiliano Galli lancia la sfida a Milani

Il 25enne volto nuovo della politica locale si pone a capo di una lista civica

A Rivarolo Mantovano Massimiliano Galli lancia la sfida a Milani

Massimiliano Galli, candidato sindaco a Rivarolo Mantovano

RIVAROLO MANTOVANO – Esce allo scoperto il primo  sfidante alla carica di sindaco che si opporrà a Raffaele Milani, attuale vicesindaco. Il nuovo candidato – in tutti i sensi – è Massimiliano Galli, 26 anni tra un paio di mesi, libero professionista nel campo finanziario e dell'analisi aziendale. Volto nuovo della politica del paese ha già pronta una lista civica con persone tutte esterne all'attuale consiglio comunale.

Dove nasce l'idea di candidarsi? “Non è stata una scelta improvvisata ma maturata in questi ultimi anni. Il mio paese mi ha dato tanto in termini di formazione e condizioni e mi sento di restituire qualcosa mettendomi in gioco e a servizio della collettività. In questi anni ho seguito dal pubblico tutti i consigli comunali e il corso di alta formazione per l'impegno socio politico organizzato dalla diocesi di Cremona e dall'Università Cattolica”. Galli era membro della commissione pastorale sociale della diocesi e nel cda della Fondazione Mazzolari di Bozzolo, “mi sono già dimesso per evitare conflitti d'interesse e il coinvolgimento di istituzioni ed altre realtà”. Il gruppo è già formato? “Praticamente si. La squadra è già pronta con equa rappresentanza di persone sia di Rivarolo che di Cividale e di diverse fasce d'età. Ognuno ha competenze nel proprio settore, sono persone limpide e pronte a impegnarsi, anche il nome della lista e il simbolo sono già pronti e li renderemo pubblici a breve”.

L'intervista completa su La Provincia in edicola mercoledì 19 febbraio

 

19 Febbraio 2014