il network

Giovedì 14 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


Piadena

Schianto, strage di maiali

Uscita di strada di un camion lungo una rampa della tangenziale nord

Schianto, strage di maiali

PIADENA — Una curva presa un po’ troppo ‘larga’, il rimorchio che esce dalla carreggiata e perde parte del carico, composto da suini da macello. Alcuni maiali vengono sbalzati all’esterno, altri non escono indenni dall’impatto. Questo, in estrema sintesi, è ciò che è successo lunedì mattina verso le 11 e 30 lungo una rampa della tangenziale nord di Piadena. Protagonista un autocarro con rimorchio Volvo Truck condotto da G.C., 53 anni, residente a Bozzolo. 

Il mezzo pesante stava trasportando 120 capi. Dalla provinciale 343 Asolana, il conducente si è immesso sulla rampa della circonvallazione e ha imboccato il tratto a destra per dirigersi verso Bozzolo. Ha però ‘allargato’ un po' troppo e il rimorchio è finito fuori strada, tra il viadotto e la corsia. L’autocarro è rimasto sulla carreggiata, senza danni. Non è andata così, invece, al rimorchio e ai maiali in esso contenuti. Alcuni sono morti, altri sono usciti e sono stati recuperati, altri ancora sono rimasti illesi all’interno del veicolo. 

18 Febbraio 2014