il network

Lunedì 18 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


Nuove povertà a Viadana

Dormitorio per i senza tetto

Il Comune corre ai ripari per far fronte all'emergenza abitativa. Nei locali della ex sede della Croce Verde Oglio Po in Largo De Gasperi una decina di posti per i bisognosi

Dormitorio per i senza tetto

L'ex ospedale di Largo De Gasperi che ospiterà i bisognosi

VIADANA — Un dormitorio per fronteggiare le emergenze dei senzatetto: questo il progetto, già in fase avanzata, che il Comune ha messo in cantiere. I locali sono già stati individuati e cioè l’ex sede della Croce Verde Oglio Po a fianco dell’ex ospedale di largo De Gasperi. L’immobile è di proprietà dell’Asl di Mantova ma il Comune l’ha in concessione per cui può utilizzarlo allo scopo.

È tramontata, infatti, l’ipotesi di realizzare la struttura nella sala civica di galleria Virgilio: i locali non sarebbero idonei e l’utilizzo per manifestazioni pubbliche non sarebbe più consentito. Discorso del tutto diverso, invece, per l’ex sede della pubblica assistenza che si presenta del tutto adeguata e necessita di pochissimi lavori (e dunque di una minima spesa) per renderla operativa.Il progetto dell’amministrazione comunale è quello di creare una decina di posti per le emergenze, ovvero non un luogo dove poter rimanere per un tempo prolungato bensì per qualche giorno, al massimo una settimana.

Leggi di più su La Provincia in edicola martedì 11 febbraio

11 Febbraio 2014