il network

Giovedì 20 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Elezioni a Piadena

Il Pd lancia la Cavazzini

Si candida il sindaco uscente di Drizzona: "Sono pronta al dialogo con le forze sane e democratiche del paese per la costruzione di una lista civica"

Il Pd lancia la Cavazzini

Andrea Cantoni e Ivana Cavazzini

PIADENA — «A nome del direttivo, alla fine di un lungo periodo di discussione, e sentito il parere dei simpatizzanti, comunico che abbiamo proposto ad Ivana Cavazzini di essere la candidata del Pd alla carica di sindaco di Piadena». Così, nella sede del Partito Democratico di via Libertà, il segretario del Circolo di Piadena Andrea Cantoni ha introdotto l’annuncio di cui da tempo si vociferava. 

«Ivana — ha continuato Cantoni — ha accettato e si è resa disponibile ad un confronto con tutte le realtà di Piadena, associazioni, società civile e altri partiti. La scelta è caduta su di lei per la competenza, la fermezza e l’equilibrio maturati durante i suoi 10 anni da sindaco di Drizzona. Inoltre conosce la realtà di Piadena, essendo presidente dell’Unione dei Comuni da cinque anni. E’ la persona giusta per ridare al paese l’importanza e la centralità che il paese merita e che forse ha un po’ smarrito». 

Aggiunge la Cavazzini: «Siamo nella sede del Pd, di cui io ho la tessera, ma ho dato la disponibilità a candidarmi ad una condizione: che si costruisse una lista di stampo civico, senza simboli di partito, che raccogliesse trasversalità di consensi e condivisione sui temi e sui programmi, per ridare a a Piadena la sua centralità, ora un po’ appannata». 

Leggi di più su La Provincia in edicola venerdì 7 febbraio

07 Febbraio 2014

Commenti all'articolo

  • Artur

    2014/02/07 - 17:05

    Fiidee!! Una faccia nuova. Probabilmente non sa fare altro che sedersi su poltrone. ...e poi non abita nemmeno a Piadena.

    Rispondi