il network

Sabato 07 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione


Solarolo Rainerio

Niente stop, scontro camion-auto

L'incidente all'incrocio tra la provinciale Giuseppina e la via per Gussola

Niente stop, scontro camion-auto

La Chevrolet Captiva

SOLAROLO RAINERIO - Scontro tra un furgone Iveco ed una automobile Chevrolet Captiva, alle 13 e 45 di ieri, lungo la provinciale Giuseppina. Il bilancio è di una 41enne e di una 14enne ferite, in modo apparentemente non grave. "Arrivo dalla provincia di Brescia - ci ha detto il conducente del furgone, un Fiat Iveco -. Stavo portando il furgone, che è nuovo, ad un cliente di Parma. Da Cremona viaggiavo lungo la provinciale verso l'Asolana, quando da sinistra è piombata fuori l'auto. Io avevo il diritto di precedenza e non immaginavo minimamente che quella macchina avrebbe attraversato la strada". La Chevrolet era diretta a Gussola, quindi avrebbe attraversato la provinciale, giungendo dal centro di Solarolo, per immettersi nella provinciale 60. "Non ho nemmeno fatto in tempo a frenare", ha aggiunto il conducente del mezzo. "Mi sono buttato sulla destra ma non sono riuscito a evitare lo scontro".

L'Iveco ha urtato la fiancata destra della Captiva ed è finito, dopo aver abbattuto alcuni segnali, sull'aiuola spartitraffico posta all'innesto tra la Giuseppina e la provinciale 60. Sulla vettura sono scoppiati gli air-bag. "C'era di passaggio un' autoambulanza che si è subito fermata", aggiunge l'autista. Presenti anche i carabinieri di Gussola, quelli del radiomobile di Casalmaggiore, i vigili del fuoco di Cremona e il personale della Provincia per la pulizia della strada. 

28 Gennaio 2014