il network

Mercoledì 13 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


Torricella del Pizzo

"E ora l''Unione del Po'

Al convegno organizzato durante la 'Festa dal Pipén' la proposta del sindaco di Scandolara Gianmario Magni. "Un ente da 8-10mila abitanti"

"E ora l''Unione del Po'

TORRICELLA DEL PIZZO — Sì alle Unioni dei Comuni perché sono utili a tutti. Con una prima proposta ambiziosa lanciata dal sindaco di Scandolara Ravara Gianmario Magni: «Superiamo Municipia e pensiamo ad una ‘Unione del Po’ che abbia 8-10mila abitanti». 

Questi alcuni dei messaggi usciti domenica mattina dal convegno sulle aggregazioni tra Comuni organizzato per la ‘Festa dal Pipén’. Al momento di incontro hanno preso parte il sindaco di Torricella Emanuel Sacchini, che ha fatto gli onori di casa, il vicepresidente della Provincia Filippo Bongiovanni, l'assessore provinciale Giovanni Leoni, il sindaco di Drizzona Ivana Cavazzini, presidente del Dipartimento piccoli Comuni dell'Anci Lombardia, il vicesindaco di Cingia de Botti Giovanni Maccagnola, il sindaco di Motta Baluffi Giovanni Vacchelli, il sindaco di Gussola Marino Chiesa. Presente anche il consigliere regionale Carlo Malvezzi.

Leggi di più su La Provincia in edicola lunedì 27 gennaio

26 Gennaio 2014