il network

Giovedì 24 Settembre 2020

Altre notizie da questa sezione


Casalmaggiore (Vicomoscano)

Altra razzìa in due villette

I 'colpi' in due abitazioni di via Papa Giovanni XXIII, quando i proprietari non erano in casa

Altra razzìa in due villette
CASALMAGGIORE (Vicomoscano) - Altri due furti nel Comune di Casalmaggiore. Stavolta è toccato a Vicomoscano, come conferma il capitano Cristiano Spadano, comandante della Compagnia carabinieri di Casalmaggiore. "Hanno agito tra le 18 e le 19 in via Papa Giovanni XXIII. I proprietari erano fuori casa". I malviventi hanno rotto una porta finestra e poi si sono introdotti nell'abitazione mettendola a soqquadro. "Il bottino è costituito da monili d'oro e contanti", riferisce l'ufficiale. "La quantificazione è ancora in corso". Si parla, comunque, di un valore di circa 2000 euro.
Stessa tecnica in un'abitazione vicina. Ingente anche in questo caso il bottino. "Quasi certamente si tratta della stessa banda. La difficoltà nelle indagini è anche legata al fatto che si tratta di gente di passaggio che compie queste razzie e si allontana. Difficile anche trovare delle tracce utili". 
Peraltro, i carabinieri si trovano spesso a che fare con la difficoltà di trovare testimonianze: "L'invito è a segnalare qualunque circostanza sospetta. Può essere una macchina che non si è mai vista in zona, ad esempio. Non si devono temere dei coinvolgimenti, perché la segnalazione può essere anonima, ma è importante per noi averla per effettuare i controlli". 
Meglio una verifica in più, anche a vuoto.

25 Gennaio 2014