il network

Mercoledì 19 Febbraio 2020

Altre notizie da questa sezione


Casalmaggiore

Fondazione Santa Chiara, inaugurata la nuova mensa

Il servizio, che aprirà al pubblico lunedì 20, è curato dalla cooperativa sociale Speranza di Mantova

Fondazione Santa Chiara, inaugurata la nuova mensa

CASALMAGGIORE — Poco dopo mezzogiorno di venerdì è stato inaugurato il nuovo servizio mensa della Fondazione Santa Chiara, gestito dalla cooperativa sociale onlus ‘Speranza’ di Mantova e operativo da lunedì 20. 

Le motivazioni che hanno spinto la fondazione ad aprire il servizio sono state illustrate dal presidente di Santa Chiara Paolo Vezzoni, dal sindaco Claudio Silla e dal presidente della Fondazione Spertanza Claudio Bollani, affiancato dalla direttrice Orestina Cocconi. Giuseppe Torchio, presidente del Gal Oglio Po (grazie al quale è nato il contatto con Bollani) ha sottolineato che tutta l’operazione è agganciata al Distretto di economia solidale che fa della filiera corta uno dei suoi perni. A seguire un ricco buffet, apprezzato da tutti. 

I prezzi: primo 3,50 euro, secondo 4,50, contorno 2,00, piatto unico 4,50, dolce 2, frutta/yogurt 1, macedonia 3,50, pane 0,50, salse 0,15, caffè 0,80, cappuccio 1,20, acqua 1, vino 1,50, birra 1,50, bibita 1,50. Tre i menu: da 7 euro (primo, contorno, pane e bevanda); da 8 (secondo, contorno, pane e bevanda), da 9 (primo, secondo, contorno, pane, bevanda, frutta o dolce o yogurt).

17 Gennaio 2014