il network

Domenica 15 Settembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Cingia de' Botti

Sorpasso finisce male, due feriti sulla Giuseppina

Scontro tra una Opel Corsa ed un autocarro in procinto di svoltare in una via laterale alla provinciale

Sorpasso finisce male, due feriti sulla Giuseppina

 

CINGIA DE’ BOTTI — E’ di due feriti il bilancio dell’incidente stradale avvenuto ieri mattina, intorno alle 10, lungo la provinciale 87 Giuseppina. Coinvolte una Opel Corsa su cui viaggiavano due extracomunitari e un autocarro. Secondo la ricostruzione della dinamica effettuata dai carabinieri di Torre de’ Picenardi, intervenuti per i rilievi, entrambi i veicoli procedevano in direzione di Cremona. L’autocarro, ad un certo punto, avrebbe iniziato a svoltare a sinistra per dirigersi in una via laterale. La Opel, che seguiva il mezzo, ha iniziato ad effettuare il sorpasso del furgone e a quel punto è avvenuta la collisione. Un ‘classico’ degli incidenti stradali.
La peggio è toccata ai due giovani a bordo della Opel, entrambi portati al pronto soccorso dell’ospedale Maggio re di Cremona. Le prognosi, ieri, non erano ancora disponibili. Le ambulanze (della Padana Soccorso e di Vescovato Soccorso) sono ripartite in codice giallo, che indica un quadro clinico di media gravità. Presente anche l’auto medica giunta dall’ospedale Maggiore.
CINGIA DE’ BOTTI — E’ di due feriti il bilancio dell’incidente stradale avvenuto mercoledì mattina, intorno alle 10, lungo la provinciale 87 Giuseppina. Coinvolte una Opel Corsa su cui viaggiavano due extracomunitari e un autocarro. 

 

Secondo la ricostruzione della dinamica effettuata dai carabinieri di Torre de’ Picenardi, intervenuti per i rilievi, entrambi i veicoli procedevano in direzione di Cremona. L’autocarro, ad un certo punto, avrebbe iniziato a svoltare a sinistra per dirigersi in una via laterale. La Opel, che seguiva il mezzo, ha iniziato ad effettuare il sorpasso del furgone e a quel punto è avvenuta la collisione. Un ‘classico’ degli incidenti stradali.La peggio è toccata ai due giovani a bordo della Opel, entrambi portati al pronto soccorso dell’ospedale Maggiore di Cremona. Le prognosi, ieri, non erano ancora disponibili. Le ambulanze (della Padana Soccorso e di Vescovato Soccorso) sono ripartite in codice giallo, che indica un quadro clinico di media gravità. Presente anche l’auto medica giunta dall’ospedale Maggiore.

09 Gennaio 2014