il network

Mercoledì 13 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


MARCARIA (Canicossa)

"Deroga per poter cacciare la nutria anche nei parchi"

A chiederelo sono gli agricoltori. Affollata serata con il parlamentare Marco Carra che ha introdotto il dibattito sulla proposta di legge per l'inserimento dell'animale tra le specie cacciabili

"Deroga per poter cacciare la nutria anche nei parchi"

I presenti alla serata

MARCARIA (Canicossa) – Fermare la crescita incontrollata della nutria prima che i danni all'agricoltura e al territorio siano irreversibili. E' stata la richiesta compatta uscita dalla serata organizzata a Canicossa dal circolo del Partito Democratico di Marcaria lunedì sera.

Lo spunto del dibattito è stata la proposta di legge presentata dal deputato mantovano Marco Carra di inserire la nutria - dal primo novembre al 31 gennaio - tra le specie cacciabili già previste nella legge 157. La serata, a cui hanno preso parte una sessantina di persone, oltre a Carra ha visto al tavolo dei relatori l'assessore all'Agricoltura della Provincia di Mantova Maurizio Castelli e l'assessore alle Politiche sociali Stefano Simonazzi. I tre sono stati presentati dal segretario del circolo del Pd Paolo Longhini. Gli agricoltori hanno fatto presente che nel Parco Oglio Sud la caccia è comunque vietata e per questo chiedono una deroga anche perchè le nutrie si sposterebbero in zone protette danneggiando ulteriormente il letto del fiume Oglio.

Leggi di più su La Provincia in edicola mercoledì 18 dicembre

18 Dicembre 2013