il network

Domenica 17 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


CASALMAGGIORE

Imputata si sente male, il 118 interviene in aula

Una 76enne a processo per ingiurie e minacce da giudice di pace

Imputata si sente male, il 118 interviene in aula

I soccorsi all'anziana nell'aula del giudice di pace

CASALMAGGIORE - Una donna di 76 anni, imputata in un processo per ingiurie e minacce, si sente maule in aula e arriva il 118. E’ accaduto lunedì mattina davanti al giudice di pace. L’udienza è stata sospesa per una decina di minuti, il tempo di prestare soccorso alla anziana. In precedenza era andato fallito il tentativo di conciliazione.

La donna, visibilmente agitata, è poi stata portata via dai soccorritori: i suoi valori erano comunque normali ed era cosciente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

16 Dicembre 2013