il network

Domenica 25 Agosto 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

Rifiuti, il 'secco' in picchiata

Sperimentazione agli sgoccioli. Le prime rilevazioni sono positive, presto si va a regime. Ancora 200-300 famiglie senza contenitore

Rifiuti, il 'secco' in picchiata

La consegna de contenitori per i i rifiuti 'secchi'

CASALMAGGIORE — Ancora un paio di settimane abbondanti di sperimentazione e poi il nuovo sistema di raccolta ‘puntuale’ della frazione secca dei rifiuti entrerà a regime. Secondo i primi rilevamenti empirici compiuti da Casalasca Servizi Spa — anche se molti espongono ancora il classico sacco e non il nuovo contenitore con ‘microchip’ — il quantitativo del secco conferito appare, come ci si attendeva, in diminuzione: tendenza, quest’ultima, rilevata specialmente nelle ultime due settimane di novembre. 

E’ quanto è emerso martedì mattina dall’incontro in municipio nel corso del quale Emanuele Bernardelli, direttore della Casalasca Servizi, ha fatto il punto della situazione insieme al sindaco Claudio Silla e al responsabile dell’ufficio Ambiente del Comune Uber Ferrari

Leggi di più su La Provincia in edicola giovedì 12 dicembre

12 Dicembre 2013