il network

Giovedì 14 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


Casalmaggiore

Nuove povertà, trovati i fondi

Conferma per il 2014 del progetto sociale 'La Rete'. Da Comuni e associazioni 40.000 euro per aiuti alimentari, sostegno allo studio e aiuti per medicine e visite mediche

Nuove povertà, trovati i fondi

La distribuzione di pacchi alimentari allo sportello sociale

CASALMAGGIORE — Visto che il difficile momento economico è ancora lontano dall’esaurimento, l’amministrazione comunale di Casalmaggiore ha deciso di confermare anche per il 2014 l’attivazione del progetto ‘Rete Sociale’, per dare un sostegno a soggetti e famiglie che necessitano di aiuto ed assistenza, con particolare riferimento alle nuove povertà ed ai bisogni emergenti. 

La giunta comunale ha stimato in 40mila euro il valore complessivo necessario: 20mila gravano direttamente sul bilancio comunale mentre gli altri 20mila deriveranno da contributi esterni, come donazioni, elargizioni in denaro provenienti da privati, associazioni di volontariato, e fondazioni.

Anche per l’anno prossimo sono state mantenute tre aree di intervento: sostegno dei bisogni alimentari primari attraverso il carrello sociale, sostegno allo studio (con la promozione dell’istruzione superiore, universitaria e la formazione professionale) per giovani studenti appartenenti a nuclei familiari in condizioni economiche modeste, sostegno alla salute, garantendo l’accesso alle cure dei soggetti fragili.

Leggi di più su La Provincia in edicola mercoledì 11 dicembre

11 Dicembre 2013