il network

Domenica 17 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


Casalmaggiore

Malmenarono due carabinieri, condannati a 2 anni e 9 mesi

La sentenza emessa dal Tribunale di Mantova per due uomini che risultano domiciliati al campo nomadi casalese per fatti avvenuti cinque anni fa

Malmenarono due carabinieri, condannati a 2 anni e 9 mesi

CASALMAGGIORE - Due uomini domiciliati al campo nomadi, E.G., 44 anni, e F.R., 55, sono stati condannati martedì a due anni e nove mesi di reclusione più il pagamento delle spese processuali per fatti avvenuti il giorno di ferragosto del 2008 all'interno della trattoria 'Bocca bassa', a Sabbioni di Viadana. In particolare, i due erano accusati di aver aggredito e picchiato due carabinieri. I militari erano a cena con le loro compagne ed erano intervenuti in soccorso di una ragazza che era stata malmenata nei bagni dal fidanzato.

I due carabinieri, in forza al comando di Guastalla, stavano attendendo di essere serviti quando hanno notato una ragazza urlare e correre in bagno, inseguita da un uomo. Le urla e i rumori provenienti dal bagno hanno indotto i militari a intervenire. Nonostante si fossero qualificati, i due carabinieri vennero malmenati dal quarantenne e dal cinquantenne e furono costretti a ricorrere alle cure del pronto soccorso dell'ospedale.

04 Dicembre 2013