il network

Mercoledì 19 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

Piscina coperta, si procede Primo contatto in Regione

Martedì a Milano l'incontro fra Comune, canottieri e l'assessore allo Sport Antonio Rossi

Piscina coperta, si procede Primo contatto in Regione

CASALMAGGIORE — Spedizione al Palazzo della Regione Lombardia, martedì, per l’amministrazione comunale di Casalmaggiore, insieme alla canottieri Eridanea e alla Polisportiva Amici del Po. Obbiettivo: sondare il ‘terreno’ in vista della possibile realizzazione di una piscina coperta. Il sindaco Claudio Silla, insieme al presidente dell’Eridanea Marzio Azzoni, al presidente della Polisportiva Amici del Po Paolo Antonini, all’assessore Carla Visioli e al professor Carlo Stassano, ha incontrato l’assessore allo Sport Antonio Rossi con il suo più stretto collaboratore.«Si è trattato di un incontro interlocutorio — spiega il primo cittadino al ritorno dal capoluogo regionale —. Volevamo capire se possano esistere risorse in grado di finanziare questo progetto. Al momento non possiamo che usare cautela perché la Regione si è insediata da poco e pertanto solo una volta definita bene la programmazione regionale si potrà capire se vi siano dei possibili finanziamenti ai quali attingere». 

L'idea è quella di sfruttare le possibilità offerte dalla centrale a biomasse vicina all'ospedale Oglio Po, che produce energia termica in quantità e che potrebbe essere ceduta a basso prezzo (o magari gratis), con un abbattimento dei costi considerevole. La gestione potrebbe essere affidata alle due canottieri, in collaborazione con il Comune.

Leggi di più sul giornale in edicola mercoledì 4 dicembre

04 Dicembre 2013