il network

Mercoledì 19 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

Spaccata al Royal, già liberi i 2 arrestati

Colpo con una mazza alla vetrina della pasticceria. Sottratti pacchi regalo e bottiglie. Due marocchini arrestati per furto e danneggiamento aggravato in concorso

Spaccata al Royal, già liberi i 2 arrestati

Il bar Royal

CASALMAGGIORE - Otto mesi di reclusione ciascuno con sospensione condizionale della pena. Questa la condanna inflitta dal giudice Pierpaolo Beluzzi ai due marocchini arrestati per furto e danneggiamento ai danni del bar pasticceria Royal. I due maghrebini sono stati difesi dall’avvocato d’ufficio Paolo Zilioli. I due giovani sono pertanto già liberi.
I due marocchini, pregiudicati, abitanti a Casalmaggiore, sono E.A. classe 1987,  e M.N., 1985. 
"Si tratta di due personaggi noti alle forze dell'ordine, con precedenti per fatti analoghi", riferisce il capitano Cristiano Spadano, comandante della Compagnia carabinieri di Casalmaggiore. "Intorno alle 10 di domenica sera, con una mazza, presumibilmente, hanno spaccato la vetrina del locale magazzino sottraendo pacchi regalo e bottiglie". Un pandoro e spumante. I due sono stati "individuati quasi subito dai nostri uomini nelle vie del centro. Cercavano di nascondersi in un cortiletto interno". I due stavano bevendo, a quanto risulta, parte dello spumante. La refurtiva è stata parzialmente recuperata. "Dobbiamo ringraziare per la testimonianza che ci è stata fornita da una signora della zona", commenta il capitano. "Abbiamo bisogno della collaborazione dei cittadini", conclude il capitano.

02 Dicembre 2013

Commenti all'articolo

  • arcelli

    2013/12/02 - 21:09

    Qualcuno vuole ancora remare contro ad una riforma della giustizia e che sia seria?questi qua domani romperanno la vetrina ad un altro bar visto che poi li rimettono fuori.Di avere segnalazioni al casellario non gliene può fregare a questi qua,mica raccolgono punti fidelity!!!!

    Rispondi