il network

Martedì 25 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Motta Baluffi

Maresciallo cittadino onorario

Il riconoscimento in consiglio comunale venerdì al comandante della stazione dei carabinieri di Scandolara Ravara Diego Cicconi. Grazie anche a Massimo Delmiglio che salvò una ragazza da un cane

Maresciallo cittadino onorario

Il maresciallo Diego Cicconi e Massimo Delmiglio

MOTTA BALUFFI — Venerdì sera nella sala consiliare di Motta Baluffi, prima dell’inizio del consiglio comunale sarà conferita ufficialmente la cittadinanza onoraria al maresciallo Diego Cicconi, comandante della stazione carabinieri di Scandolara Ravara. La comunità ringrazierà inoltre Massimo Delmiglio per aver salvato una giovane del paese da un grosso cane. 

«Il maresciallo Cicconi — spiega il sindaco Giovanni Vacchelli — verrà ringraziato dall’Unione dei comuni Municipia, che da gennaio comprenderà anche Cingia de’ Botti, con tutti i componenti la stazione carabinieri di Scandolara Ravara per la fattiva, sensibile umana e responsabile collaborazione che le nostre comunità ricevono da sempre in maniera piena e continuativa. La comunità di Motta Baluffi e Solarolo Monasterolo in particolare desidera ringraziare il maresciallo Cicconi per il ruolo discreto ma importante in una missione che ha coinvolto un nostro giovane cittadino in una delicata operazione di salvaguardia dell’incolumità personale in stretta collaborazione con i servizi sociali del Consorzio Casalasco dei Servizi Sociali di Casalmaggiore e l’aiuto determinante di una famiglia della nostra comunità». 

Leggi di più sul giornale in edicola martedì 26 novembre

26 Novembre 2013