il network

Domenica 17 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


Viadana

Aggredito l'ex coordinatore di Forza Italia Leonardo Caleffi

Fermato dai carabinieri in vicolo Pernino un quarantenne che ha preso a pugni anche le auto in transito

Aggredito l'ex coordinatore di Forza Italia Leonardo Caleffi

 

VIADANA — Ha cominciato a prendere a pugni le auto che passavano e poi, in presa ad una forma di delirio, ha aggredito la persona che si è trovato davanti. Un viadanese sulla quarantina, ieri poco prima delle 19.30 è stato fermato dai carabinieri in vicolo Pernino dopo che aveva ferito a cazzotti l’ex coordinatore di Forza Italia e dirigente di pallavolo Leonardo Caleffi. 
Quest’ultimo ha avuto l’unica ‘colpa’ di fermarsi e scendere dall’auto per capire cosa stava accadendo a quell’uomo in stato di escandescenza. Disagio isterico che è poi continuato all’interno della vicina caserma dei carabinieri dove ha colpito a più riprese i vetri della stanzina di contenimento. Sul posto anche la polizia locale e un’ambulanza della Croce Verde per medicare Caleffi ferito ad un sopracciglio.

 

18 Novembre 2013