il network

Mercoledì 13 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


DISTRETTO DIFFUSO DELLE TERRE CASALASCHE

Area camper a Casalmaggiore e 'nuovi' portici a San Giovanni

Illustrati gli interventi strutturali e gli eventi finanziati con il contributo regionale ottenuto sul quinto bando

Area camper a Casalmaggiore e 'nuovi' portici a San Giovanni

Vacchelli, Persico, Asinari, Silla, Visioli, Cavalli (foto Osti)

CASALMAGGIORE - Una zona camper per Casalmaggiore, la sistemazione dei parcheggi e dei portici antistanti Villa Medici del Vascello per San Giovanni in Croce, la sistemazione di pensiline con pannelli fotovoltaici nella piazza di San Daniele Po.

Questi sono tra gli interventi principali - illustrati nella mattina di martedì dal sindaco Claudio Silla, dall'assessore al Bilancio Carla Visioli affiancata da Lara Cavalli e dai sindaci Pierguido Asinari (San Giovanni in Croce), Davide Persico (San Daniele Po) e Giovanni Vacchelli (Motta Baluffi) - che verranno finanziati nell'ambito del Distretto Diffuso delle Terre Casalasche, destinatario di un contributo regionale di 74.000 euro. I fondi sono stati erogati su progetti strutturati per un complesso di 15 Comuni del territorio. Per finanziare i progetti è prevista una spesa complessiva di 85.000 euro: 34.000 euro li metterà la Regione e 51.000 euro i Comuni.

Oltre alla zona camper di Casalmaggiore, a San Giovanni si interverrà per migliorare i portici. Il sindaco Pierguido Asinari ha spiegato che sinora non è stato possibile intervenire in quella zona essendo di proprietà anche di privati, che ora ci si augura di poter coinvolgere in vista di una riqualificazione generale. Altri interventi riguarderanno la segnaletica e la cartellonistica, per evidenziare la presenza della Rocca.

Oltre ad interventi strutturali, saranno finanziati anche itinerari enogastronomici e altri eventi culturali.

I Comuni beneficiari sono 15: Casalmaggiore, Casteldidone, Martignana Po, Gussola, Torricella del Pizzo, Motta Baluffi, Scandolara Ravara, Rivarolo del Re, San Daniele Po, Spineda, San Giovanni in Croce, Cingia de' Botti, San Martino del Lago, Voltido e Solarolo Rainerio.

Da segnalare che 10.000 euro saranno destinati a finanziare iniziative dei commercianti. A tal proposito, sarà emesso un bando per la ricezione delle proposte.

Leggi di più sul giornale in edicola mercoledì 6 novembre

05 Novembre 2013