il network

Domenica 17 Novembre 2019

Altre notizie da questa sezione


Casalmaggiore

Morte di Umberto Chiarini, processo rinviato al 13 gennaio

La prima udienza era prevista nella mattinata di lunedì 14 ottobre

Morte di Umberto Chiarini, processo rinviato al 13 gennaio

Umberto Chiarini

CASALMAGGIORE — Previsto per la mattinata di lunedì 14 ottobre, è stato rinviato al 13 gennaio 2014 l'inizio del processo a carico di due medici dell'ospedale Oglio Po, rinviati a giudizio dal gup Guido Salvini su richiesta del procuratore Roberto di Martino in relazione al decesso del professor Umberto Chiarini, storico ambientalista del Casalasco-Viadanese, avvenuto il 16 luglio 2011. Si tratta del chirurgo in servizio al Pronto soccorso, Mimo Mantovani, e del cardiologo Mario Luigi Parrinello. Devono rispondere di omicidio colposo per la morte dell'ex docente. 

L'insegnante in pensione aveva 66 anni e fu ucciso da un infarto, per l’accusa non diagnosticato. I familiari di Chiarini si sono costituiti parte civile con i legali Antonini e Somenzi, che si erano associati alla richiesta del pm.

14 Ottobre 2013