il network

Domenica 15 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Viadana

Urp, dopo le polemiche il taglio del nastro

Il nuovo Centro servizio è stato dedicato a Milena Biacca, ex impiegata scomparsa due anni or sono ancora in giovane età

Urp, dopo le polemiche il taglio del nastro

VIADANA — Più festa che polemica ieri mattina sotto i portici di via Verdi per l’inaugurazione del Centro Servizi Galleria Bedoli dove da dlunedì sarà operativo l’Ufficio relazioni con il pubblico (Urp) del Comune. Le durissime critiche e gli attacchi di una parte importante della maggioranza (quasi tutto il gruppo Pd) e di alcuni esponenti della minoranza consiliare si sono stemperate nell’atmosfera di curiosità ma anche di apprezzamento che la nuova struttura ha saputo trasmettere ai partecipanti.

È stato il sindaco Giorgio Penazzi a tagliare il nastro affiancato dagli assessori Nicola Federici, Adriano Saccani, Carmine Tipaldi e Sara Viscusi. «Efficienza, privacy e comodità sono i principi che hanno ispirato la decisione di trasferire l’Urp in questa prestigiosa sede — ha spiegato il primo cittadino — e oggi c’è grande soddisfazione nel vedere come l’impegno e gli sforzi dei tanti collaboratori abbiano portato a un tale risultato». Presenti molti dipendenti ma anche amministratori comunali, rappresentanti dell’associazionismo, delle forze dell’ordine, semplici cittadini. È stato il vicario zonale monsignor Floriano Danini a benedire la struttura. 

Il nuovo Centro servizio è stato dedicato a Milena Biacca, ex impiegata dell’Urp scomparsa due anni or sono ancora in giovane età. 

Approfondimento sull'edizione cartacea in edicola domenica 29 settembre

28 Settembre 2013