il network

Lunedì 09 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione


Gussola

Volontari a raduno nel parco comunale

Sabato 28 e domenica 29 la festa delle associazioni casalasche. Due giorni in vetrina

Volontari a raduno nel parco comunale

Sara Ferrari, Giorgio Reali, Marino Chiesa, Katja Avanzini, Fabio Tambani

GUSSOLA — Con l’accoglienza in musica a cura di Joy Voices, il saluto delle autorità e il taglio del nastro sabato 28 alle 17.30 al parco comunale sarà aperta la ‘Festa del Volontariato Casalasco’ promossa dal Cisvol-CSV di Cremona con il patrocinio e la collaborazione di Comune di Gussola, Consorzio Casalasco Servizi Sociali, Fondazione Comunitaria, Forum Terzo Settore, e il patrocinio di Provincia, Ufficio scolastico, Asl di Cremona, Regione Lombardia e il contributo di VivereCremona e Cassa Padana. La conferenza stampa di presentazione si è svolta nella sede della Cassa Padana di Gussola. Presenti il sindaco Marino Chiesa, Giorgio Reali, presidente del Cisvol, Sara Ferrari, responsabile della sede Cisvol di Casalmaggiore, Katja Avanzini, direttore del Consorzio Casalasco Servizi Sociali e Fabio Tambani, capo area Cassa Padana.

Il programma della giornata prevede per le 18 il seminario ‘Come erbe essenziali: significato, buone prassi e valori della progettazione sociale’ con L. Tornaghi  (Csvm) e K. Avanzini (Concass), La Rondine, Amici della Santa Federici Onlus, Amis Onlus, Isis Romani, Casalasca Servizi Spa. Alle 19.30 ci sarà una dimostrazione: confezione di Corde Artigianali in canapa e sisal a cura del ‘Museo dei Cordai’ di Castelponzone (Unione Municipia). Alle 20 apertura del servizio bar e cucina a cura delle Associazioni del casalasco, di ‘A Casa di Bio’ e di ‘ABC Equo ONLUS’. Alle 21 esibizione di tango a cura di Piccola Idea asd - Casalmaggiore. Alle 22 infine, il concerto degli ‘Spingi Gonzales’.

Domenica 29 settembre </CF>si inizierà alle 9.30 con la presentazione del ‘Gruppo di Cammino’ a cura di Centro Sociale Primavera APS e di ‘Nordic Walking’ a cura di Didoni Sport ASD. Alle 10 ‘Volontari in Movimento’, 3 chilometri a piedi o in bicicletta verso Località Valloni a cura di Centro Natura Amica Onlus, Noiconvoi Onlus, Api Onlus. Inoltre ‘Motogiro’, con visita al Borgo di Castelponzone, alla Villa Medici del Vascello di San Giovanni e Casalmaggiore a Cura di Motoclub Bergamonti, Pro Loco Scandolara Ravara e Castelponzone, Gli Amici dei Sapori, Pro-Loco Casalmaggiore. Dalle 10 ‘Prova lo strumento’ a cura dell’associazione culturale Euterpe; tiro con l’arco a cura di Il Torrione; tiro a Segno a cura di tiro a segno nazionale sezione di Casalmaggiore; gioco delle piastre a cura di A Sinistra; l’arte del tornio a cura di Ceramicarte; battesimo della sella a cura di Insieme per loro; zooantropologia didattica a cura di Play Dog Mileo ASD; minivolley a cura di Scuola Nuova Pallavolo ASD. Alle 11 e 30 presentazione del libro ‘Guardacielo e la signora in nero’ di Andrea A. e Giuseppe Bresciani, a cura di La Tenda di Cristo Onlus. Alle 12,30 apertura servizio bar e cucina a cura delle associazioni del casalasco, di ‘A Casa di Bio’ e di ‘ABC Equo onlus’ (pranzo a menu fisso su prenotazione: adulti 12 euro, bambini 8). Alle 14.30 tavola rotonda: ‘Feste Eco-compatibili?’ a cura di Pro-Loco di Casalmaggiore, Gasalasco Oglio-Po, Casalasca Servizi Spa. Dalle 15 alle 18 ‘Spazio alle associazioni’: Croce Rossa - Comitato Locale Casalmaggiore, Piccola Idea ASD, AMIS Onlus, MIA Movimento Incontro Ascolto; Associazione delle famiglie Santo Stefano onlus, New Tabor Onlus, Amici del Museo del Bijou, La Tenda di Cristo Onlus. Alle 15 e 30 e alle 17 e 30 dimostrazione : confezione di corde artigianali in canapa e sisal a cura del ‘Museo dei Cordai’ di Castelponzone. Alle 16 e alle 17 intervento musicale della banda nella scuola a cura di Società Musicale Estudiantina. Alle 18 esibizione musicale a cura di ‘Quelli che il Musical’. Alle 18 e 30 sfilata in costume storico con tamburini e sbandieratori a cura del Torrione sul Po APS. Alle 21 chiusura della festa con la tombola a cura di Coordinamento popolare, Auser Insieme onlus e Pro loco Gussola. Durante l’apertura della festa si terrà l’intitolazione del Parco a <CF103>Vainer Lombardi</CF>.

 

26 Settembre 2013