il network

Venerdì 13 Dicembre 2019

Altre notizie da questa sezione

Blog


Casalmaggiore

'La mafia ci sta colonizzando'

Presentato a Rive Gauche lo studio basato sull'archivio storico de 'La Provincia'. Entro l'anno il libro dell'ArciBassa

'La mafia ci sta colonizzando'

Stefano Prandini e Claudio Meneghetti

CASALMAGGIORE — «La mafia è tra di noi e c’è in modo organico». Dirà questo il libro che un gruppo di lavoro — messo insieme dal circolo Arcibassa di Gussola e coordinato dallo scrittore mantovano Claudio Meneghetti — pubblicherà entro la fine dell’anno: uno studio di vent’anni di cronaca del giornale ‘La Provincia’, che ha messo a disposizione i suoi archivi dal 1992 ad oggi.  

L’annuncio giovedì sera, alla festa del circolo di Rifondazione comunista ‘Rive Gauche’ (fino a domenica 1 settembre al Lido Po), subito dopo il saluto del segretario provinciale Celestina Villa. Il professor Stefano Prandini ha intervistato Meneghetti, già autore del volume ‘’Ndrangheta all’assalto delle terre dei Gonzaga’ e ora coinvolto in questo nuovo progetto: «Non siamo di fronte — ha esordito Prandini — a semplici infiltrazioni, ma a una vera e propria colonizzazione di tutte e sei le mafie nella Bassa, con prevalenza della ’Ndrangheta. Il problema è che in ambienti sia economici che politici si assiste a una risposta ‘negazionista’: per alcuni amministratori locali la mafia qui non esiste».

Approfondimento sull'edizione cartacea in edicola sabato 31 agosto

31 Agosto 2013