il network

Domenica 16 Giugno 2019

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


Casalmaggiore

Rapina nella notte al distributore Agip

Strappata la borsa alla dipendente del bar. Bottino di circa 500 euro

Rapina nella notte al distributore Agip

La rete sfondata sul retro del bar

CASALMAGGIORE - "Ho parcheggiato la mia Fiat 500 sul retro, come faccio sempre, e appena sono scesa da dietro il magazzino è sbucato un uomo incappucciato che mi ha strappato con forza la borsa e poi è scappato".

E' ancora agitata I.R., la dipendente del bar Agip, posto presso il distributore ubicato in fregio alla provinciale 420 Sabbionetana. "Erano le 4 e 45 - continua il suo racconto - e stavo per aprire il bar. Nel piazzale vicino c'era buio pesto, solo qui avevamo la luce. Quando è sbucato quel tizio, mi sono spaventata a morte. Mi sono messa a urlare, per richiamare l'attenzione di un cliente che era davanti al bar". 

Nel frattempo il malvivente è scappato. "Era entrato dal retro, dopo aver sfondato una rete. Poi è scappato a bordo di una Lancia Y Elefantino. Il cliente è arrivato per cercare di aiutarmi e gli ha urlato dietro 'ti ammazzo'. Quell'altro è partito a tutta birra verso Sabbioneta". Il bottino ammonta a 500 euro circa. "Una esperienza terribile, si è concretizzata la paura di vedersi sbucare dal buio qualcuno che ti aggredisce". 

Il cliente ha subito chiamato i carabinieri che hanno avviato le indagini.

Approfondimento sull'edizione cartacea in edicola martedì 27 agosto

26 Agosto 2013