il network

Domenica 18 Aprile 2021

Altre notizie da questa sezione


GUSSOLA

Ubriaca nel parco a 13 anni

Intervento dell’ambulanza e dell’Arma per soccorrere la giovanissima intossicata

Ubriaca nel parco a 13 anni

GUSSOLA (4 aprile 2021) - Quando è arrivata la chiamata al 118 l’operatore sembrava non credere alle proprie orecchie nel sentire che una 13enne si era procurata una intossicazione etilica per aver alzato troppo il gomito in un’area verde di via Mazzini. Evidentemente, le festività pasquali e il lungo periodo di restrizioni devono aver pesato sulla lucidità della ragazzina che ha deciso di ricorrere agli alcolici, forse per vincere la noia o per provare una presunta esperienza «da grande».
Fatto sta che dopo aver bevuto «forte» si è sentita male e chi era con lei (dato il coinvolgimento di minori non sono stati indicati dati particolari) ha dato l’allarme. Sul posto si è portata un’ambulanza della Padana soccorso di San Giovanni in Croce e una pattuglia dei carabinieri della Compagnia di Casalmaggiore. Mentre i sanitari hanno prestato le prime cure alla giovanissima vittima di una chiara intossicazione etilica, i militari hanno provato a ricostruire l’accaduto, sentendo i testimoni che si trovavano nei pressi. L’intervento è durato oltre un’ora, il tempo per il ritorno a condizioni più rassicuranti della paziente che non pare aver riportato conseguenze gravi dalla disavventura ma che è stata trasportata all’ospedale Oglio Po. Certamente, rimane la gravità dell’accaduto e la conferma che l’abuso di alcol ormai raggiunge fasce d’età che si pensava ne fossero al riparo. Una problematica che coinvolge sicuramente i giovani ma anche le loro famiglie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

04 Aprile 2021