il network

Lunedì 12 Aprile 2021

Altre notizie da questa sezione


GUSSOLA

Partiti gli espropri per la nuova ciclopedonale

Finanziata con 400 mila euro del Piano Marshall per un chilometro di percorso fino a Martignana

Partiti gli espropri per la nuova ciclopedonale

GUSSOLA (2 marzo 2021) - Al via la procedura di esproprio per la realizzazione della pista ciclopedonale destinata a collegare Gussola a Martignana di Po. Questa la prova che l’iter dell’opera, annunciata ufficialmente dal presidente dell’amministrazione provinciale di Cremona Mirko Signoroni il 6 febbraio scorso, sta procedendo. Si tratta, in particolare, dell’estensione del collegamento esistente a nord della strada provinciale 85, la Bassa di Casalmaggiore. Un’opera lunga circa un chilometro, del costo di 400 mila euro, finanziati dal piano Marshall della Regione Lombardia, praticamente all’altezza della strada comunale Bargozza. L’itinerario permetterà agli abitanti di Gussola di raggiungere in sicurezza Martignana, che ha già sul suo territorio la pista ciclabile, e viceversa. I due Comuni rientrano nei Parchi locali di interesse sovracomunale della golena del Po e la valenza del collegamento sarà pertanto da considerare anche turistica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

02 Marzo 2021