il network

Lunedì 08 Marzo 2021

Altre notizie da questa sezione


CASALMAGGIORE

Addio a fra’ Francesco: «Piangiamo un uomo giusto»

Folla per il toccante saluto a padre Pesenti «che accoglieva tutti con il sorriso»

Addio a fra’ Francesco: «Piangiamo un uomo giusto»

CASALMGGIORE (16 febbraio 2021) - «Abbiamo perso un uomo giusto»: padre Angelo Borghino, ministro provinciale dei cappuccini lombardi, ha così sintetizzato lo stato d’animo delle decine di persone che hanno affollato il duomo di Santo Stefano per l’ultimo saluto a padre Francesco Pesenti. Questa mattina per il religioso, originario di Costa Serina e al santuario della Madonna della Fontana dal 31 luglio 2014, si sono radunati non solo numerosi confratelli cappuccini e sacerdoti diocesani, ma soprattutto i tanti fedeli che lo hanno conosciuto e apprezzato nel corso del suo lungo ministero pastorale: dalla Bergamasca alla Valtellina, a Milano e Salò fino sulla riva del Po. Davanti all’altare il feretro su cui erano stati appoggiati la stola, il libro delle Scritture aperto e il cordone del saio tipico dei francescani. «Accoglieva tutti con il sorriso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

16 Febbraio 2021