il network

Martedì 26 Gennaio 2021

Altre notizie da questa sezione


PIADENA DRIZZONA

Fuga a folle velocità, arrestato dai carabinieri

Il 29enne ha forzato un posto di blocco: doveva scontare oltre un anno di reclusione per reati contro il patrimonio

Carabinieri in azione

PIADENA DRIZZONA (13 gennaio 2021) - Nel pomeriggio di ieri una Mercedes Classe A non ha rispettato l'alt dei carabinieri a un posto di controllo lungo la tangenziale di Piadena. I militari hanno immediatamente inseguito il fuggitivo, lanciato a velocità folle nel centro abitato di Drizzona. Il conducente ha cercato di far perdere le proprie tracce deviando nei campi coltivati, ma i carabinieri sono riusciti a sbarrargli la strada grazie a una manovra repentina. L'uomo alla guida ha proseguito la fuga attraverso la campagna, ma gli uomini dell'Arma lo hanno bloccato poco dopo. Il fermato, subito identificato, è E.O.K., 29enne marocchino, residente nella provincia di Pavia. I militari della stazione di Piadena hanno appurato che il giovane era destinatario di un provvedimento restrittivo emesso un anno fa dall’autorità giudiziaria di Milano: il marocchino era stato condannato a 1 anno 1 mese e 28 giorni di reclusione per reati contro il patrimonio. Ora si trova in stato di arresto nella casa circondariale di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

13 Gennaio 2021

Commenti all'articolo

  • renzo

    2021/01/13 - 13:40

    Libero subito!

    Rispondi