il network

Martedì 26 Gennaio 2021

Altre notizie da questa sezione


CAPPELLA DE' PICENARDI

Cartelli stradali e cassonetti imbrattati, segnalati due minorenni

I carabinieri di Torre de' Picenardi hanno identificato gli studenti, rispettivamente di 15 e 16 d'anni, autori degli imbrattamenti avvenuti nei giorni scorsi

Cartelli stradali e cassonetti imbrattati, segnalati due minorenni

CAPPELLA DE' PICENARDI (12 gennaio 2021) - I carabinieri di Torre de' Picenardi hanno segnalato al Tribunale per i Minori di Brescia due studenti (rispettivamente di 15 e 16 anni di età), residenti nella Provincia di Cremona, autori di imbrattamenti, avvenuti nei giorni scorsi, su alcuni segnali stradali e cassonetti dell’immondizia di Cappella de' Picenardi.

La "noia" e la ricerca di forti emozioni probabilmente, ancora una volta, sono all’origine degli episodi contestati. Le indagini di Polizia Giudiziaria condotte dai Carabinieri, che sono tutt’ora in corso per alimentare ulteriormente il quadro probatorio, hanno permesso di identificare i due responsabili, i quali avevano imbrattato alcuni cartelli stradali e cassonetti con svariate scritte e disegni effettuati con vernice spray e tra queste anche una di tono offensivo nei confronti dell’Arma dei Carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

12 Gennaio 2021

Commenti all'articolo

  • renzo

    2021/01/12 - 15:43

    Nome cognome paese e nazionalista se possibile fotografie.

    Rispondi