il network

Mercoledì 25 Novembre 2020

Altre notizie da questa sezione

Oggi...


CASALMAGGIORE

Presidio socio sanitario: «Ce ne vuole uno vero»

La consigliera Piccinelli propone lo spostamento e il potenziamento di quello attuale

Presidio socio sanitario: «Ce ne vuole uno vero»

CASALMAGGIORE (31 ottobre 2020) - «Abbiamo bisogno di un vero Presidio socio sanitario territoriale e il suo luogo naturale è l’ospedale vecchio». A sostenerlo è la consigliera di minoranza Annamaria Piccinelli, che motiva la sua osservazione e la sua proposta. «Dico ‘un vero Presst’ perché quello di piazza Garibaldi è stato un errore, un grave errore a cui bisogna rimediare – spiega la Piccinelli —. Abbiamo bisogno di un Presst funzionante a tutto tondo e che implementi le sue funzioni perché è lì la chiave di volta per affrontare situazioni sanitarie come quella attuale e in generale garantire la salute con la medicina territoriale, di prevenzione e controllo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

30 Ottobre 2020