il network

Sabato 31 Ottobre 2020

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASALMAGGIORE. LA GENEROSITA' DEL TERRITORIO

Ail vicina all'Oglio Po. Donato il super microscopio

Potenziato il laboratorio di analisi che serve anche l'ospedale Maggiore di Cremona

Ail vicina all'Oglio Po. Donato il super microscopio

La presidente Ail Cremona Ines Bodini con i medici Paolo Mangoni e Maria Esteban con il super microscopio

CASALMAGGIORE (25 settembre 2020) - Per l’ennesima volta l’Ail Cremona, organizzazione di volontariato per la lotta alle leucemie, i linfomi e il mieloma guidata dalla presidente Ines Bodini di Gussola, si dimostra molto vicina all’ospedale Oglio Po di Casalmaggiore. Lo testimonia l’ultima, importante, donazione di un nuovo microscopio con lenti Leica per il laboratorio di analisi. Parliamo di un apparecchio del valore di circa 15 mila euro.
«Il microscopio — spiegano i medici del laboratorio di analisi Maria Esteban e Paolo Mangoni — viene utilizzato per la lettura degli emocromi, la verifica relativa alla malaria in urgenza, l’esame del liquor, in particolare per verificare l’eventuale presenza di meningite. Inoltre viene usato anche per gli spermiogrammi, cioè le indagini diagnostiche volte ad analizzare l’indice di fertilità maschile». A proposito della malaria, «qualche caso in passato è capitato anche qua, ma da quando c’è l’emergenza sanitaria legata al Covid 19 non ne abbiamo più registrati».
All’Oglio Po l’Ail Cremona ha donato, oltre che alcuni sgabelli per i laboratori, anche dei termometri per misurare le temperature dei materiali biologici durante i trasporti svolti da e per Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

24 Settembre 2020