il network

Lunedì 21 Settembre 2020

Altre notizie da questa sezione


TORRE DE' PICENARDI

Il ritorno del cinema in memoria di Cerioli

Targa per l’ex orologiaio-proiezionista, poi film di Spielberg

CINEMA

TORRE DE’ PICENARDI (6 agosto 2020) - Sono parecchi anni che a Torre de’ Picenardi non si assiste ad una proiezione cinematografica in paese, ma la lacuna verrà colmata questa sera nel cortile della Società Operaia di Mutuo Soccorso con la proiezione de «Il Grande Gigante Gentile», un film del 2016 diretto e prodotto da Steven Spielberg. Si tratta di una delle iniziative facenti parte della rassegna «Notti magiche», allestita per vivacizzare l’agosto torrigiano da tante forze del paese, capofila il Comune, con in prima fila l’assessore alla Cultura Rosa Cabrini, con la collaborazione delle associazioni locali: Pro loco, Torre di Controllo, Torre Icio Ferrari, Società Operaia di Mutuo Soccorso e Parrocchia.

Con un motivo in più per essere presenti, questa sera, visto che verrà ricordata una figura notissima in paese, quella dell’ex “macchinista” del cinema Guido Cerioli, nato il 1 marzo 1910 e morto il 10 febbraio 1995. «Dal nostro cortile - dicono i componenti della SOMS 1908 - sono passate molte persone, abbiamo visto molte facce e molti film son stati proiettati negli anni. Il Cinema alla SOMS ha rappresentato per la nostra comunità un passaggio di crescita individuale e familiare molto importante. Riprendendo con nuovo slancio questa tradizione, ci fa piacere omaggiare chi per tanti anni ha saputo donare forti emozioni a tutti noi, ci fa piacere ricordare il caro orologiaio del paese, Guido Cerioli. Per numerosi anni ha proiettato film con passione e cura».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI, FOTO E VIDEO

05 Agosto 2020